Oltre questa stupida rabbia per niente, oltre l’odio che sputa la gente.

Oggi devo recuperare la carta lasciata indietro.
Così ho accumulato ben 2 carte pessime!

Una chiedeva “Cosa gli altri dicono che io non posso fare”.
Esattamente non lo so e sono piuttosto convinta che anche chi fa certi commenti sul mio conto non lo sappia. Perché quello che qualcuno dice di me è “cosa vuoi che faccia quella li”. Oh cielo, grazie per la fiducia, ma a parte questo, se io volessi smentirmi, mi potete gentilmente dire a che vi riferite?
Perché la quantità di cose a cui potete pensare mentre dite questo di me è piuttosto ampia!!!!
Questo un po’ mi irrita, perché vorrei tanto poter mettercela tutta per smentire certe persone, dall’altro non mi fa né caldo né freddo.
Sono e sono sempre stata una persona molto insicura, il mio analista ritiene che se non risolvo questo problema, se non ne capisco la causa, tutti gli altri mali non li potremo mai mettere a posto. Ho cercato per anni l’accettazione per molto di quello che facevo più o meno da chiunque credo. Avevo questa fame di “amore”, comprensione, approvazione. Ero sempre alla ricerca di un “brava!”.

Ad un certo punto della mia vita invece, credo intorno ai 28 anni, sono passata al totale menfreghismo. Sono ancora insicura come prima, ma per convivere con questa cosa il meglio possibile, fino a quando non ne capiremo la causa, ho deciso di impegnarmi a fregarmene di quello che pensano gli altri di me, in modo da poter sopravvivere il più serenamente possibile. E in modo da poter migliorare davvero me stessa, cose che, con il peso della ricerca della continua approvazione, non riuscivo a fare.

The second: ” DESCRIVI IL TUO DIO”…..posso astenermi?

Non sono particolarmente religiosa, perciò non so davvero cosa dire. Vorrei dare un altro tipo di interpretazione alla carta in modo tale da poter scrivere qualcosa, ma non ce la faccio, non mi viene in tutta onestà in mente niente.

Perciò….ho googolato “qual’è il tuo Dio” e ho trovato un bellissimo e serissimo test Riza che mi ha dato questo rislutato!!!

Il tuo dio è Mercurio

Cambiare, trasformarsi. È il tuo credo esistenziale. Sotto la “tutela” del dinamico Mercurio, ti muovi senza timori: sai giocare bene le tue carte, e trarre vantaggio dalle situazioni più disparate. E quando devi confrontarti con la routine, ti coglie un senso di pesantezza… come se fossi prigioniero delle sabbie mobili. La capacità trasformativa è un ottimo passaporto per una vita ricca di stimoli. Ma l’eccesso è rischioso: potresti girare a vuoto di fronte a decisione importanti. Dimenticando chi sei.

Beh, sono rimasta basita….mi ci ritrovo molto in questa descrizione!

Perciò Liz, ora pure tu devi per forza fare questo test e dirmi il responso!

V.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: